Birre natalizie: cosa sono e quali assaggiare

Birre natalizie: cosa sono e quali assaggiare

Le birre natalizie sono un trend in crescita costante: vediamo cosa sono.

Dicembre, iniziamo a pensare a quali regali fare per Natale e a breve saremo avvolti dal calore di amici e parenti nelle tradizionali serate fatte di tombola, pandoro e per qualche fortunato anche del calore e del fascino di un caminetto.

Ma non vi sembra che manchi qualcosa? Già, la birra! Quella con cui brinderemo in onore dei vecchi amici o per una mano di poker andata bene o male… a chi importa?! L’importante è stare bene insieme!

Così anno dopo anno si è consolidata anche la tradizione delle birre natalizie come quelle proposte da Interbrau con la linea Winterbrau 2017/18.

Anche quest’anno infatti Interbrau ha selezionato le migliori specialità al mondo tra le birre invernali nel classico catalogo Winterbrau.

Le birre natalizie di Interbrau

Barbe NoelTra le novità della collezione di birre invernali, Interbrau svela un’interessante novità: Barbe Noël, una birra celebrativa stagionale prodotta dal birrificio fiammingo Verhaeghe. Una specialità dal colore dorato intenso, la cui schiuma bianchissima sprigiona aromi che svelano una luppolatura decisa, capace di donare una fresca amarezza finale alla degustazione.

Per gli amanti delle tradizioni brassicole belghe, Interbrau propone qualcosa di più “caldo”, la Liefmans Glühkriek, la “birra brulè”. È una kriek ricca di toni speziati e fruttati da servire a una temperatura di 60°C!

Rimanendo in terra belga, “patria” delle birre natalizie, troviamo altri due classici di stagione.
La N’Ice Chouffe, dalle note tostate e torrefatte, e la St. Bernardus Christmas Ale, aromatizzata con fragranze di frutta secca e bacche rosse.
Entrambe le birre condividono la gradazione alcolica, 10% del volume, e il colore scurissimo.

Aumentando di gradazione troviamo la Schneider Weisse Aventinus Eisbock, una weizen doppelbock prodotta mediante un innovativo sistema di congelamento e rimozione di parte dell’acqua presente nella birra che ne fa un vero e proprio “concentrato di Aventinus” con una gradazione pari al 12%!

Ma la tradizione tipicamente belga di produrre birre natalizie ha iniziato ad influenzare anche qualche produttore oltre oceano, infatti nel catalogo Winterbrau 2017-2018 non manca una India Pale Ale, la Celebration brassata da Sierra Nevada, una birra dal corpo morbido e dall’iniziale dolcezza, presto bilanciata da un finale amaro e speziato dato dal deciso ricorso a luppoli freschi.

Le novità non mancano nemmeno per le birre alla spina!

La Wieninger Festbier, bionda a bassa fermentazione dal corpo avvolgente e dai sentori di spezie, viene infatti prodotta dal birrificio bavarese solo nel periodo finale dell’anno.

Quindi quest’anno, a Natale, non accontentiamoci di una birra che potremmo trovare tutto l’anno, ma gustiamo queste specialità invernali affidandoci al sapere eccelso di Interbrau.

Dettagli BiBirra

BiBirra è la web directory della birra in Italia: sulla nostra piattaforma trovi birrerie, birrifici e attività brassicole di tutta Italia. Un bel brindisi e… BiBirra! :-)